Cappuccini: splendide pergamene per sostenere l’attività dei missionari
Cappuccini: splendide pergamene per sostenere l’attività dei missionari

Condividi:

Cosa c’è di buono ospita Alessandra Rossetti, coordinatrice di tutte le attività del Centro missionario dei Cappuccini e assistente del direttore Padre Marino Pacchioni, per parlare di un progetto di solidarietà. La pergamena è uno dei supporti scrittori più antichi e iconici della storia; Plinio il Vecchio ne fa risalire il primo uso al II secolo a.c e il suo utilizzo si è protratto fino al XIV secolo, quando sarebbe stata soppiantata dalla carta di fibre tessili.
Anche il Comune di Milano nel 2002 ne fece omaggio a tutte coppie che in quell’anno festeggiavano una ricorrenza importante delle proprie nozze. Unica differenza: la pergamena vera e propria era in pelle mentre con più contemporaneo spirito ecologico, ormai si utilizza la carta.
Questa bella tradizione è portata avanti ancora oggi dal Centro Missionario di Piazzale Cimitero Maggiore 5 a Milano dove, da molti anni i Frati Cappuccini realizzano pergamene su commissione per celebrare anniversari importanti e il contributo economico è destinato alle missioni nel mondo.

Continua a leggere

Argomenti: Solidarietà
Tag: Cappuccini missionari
Fonte: Radio InBlu