Una raccolta di fondi per dare futuro alle persone fragili
Una raccolta di fondi per dare futuro alle persone fragili

Condividi:

Marcello Casamenti, agente ITAS di Forlì, parla della campagna di crowdfunding di CavaRei, impresa sociale romagnola fondata nel settembre 2018, a seguito della fusione di due cooperative sociali che offrono servizi per la disabilità da oltre 30 anni e che si prende cura di 135 persone disabili, situate nelle 5 sedi principali, due con funzione residenziale e le altre tre dedicate alla riabilitazione e all’inserimento lavorativo. Oggi di CavaRei fa parte anche “Casa San Leonardo”, una casa molto speciale che sorge a San Leonardo in Schiova, vicino a Forlimpopoli, in provincia di Forlì-Cesena, acquistata nel 1996 da alcune famiglie che condividevano lo stesso sogno: regalare un futuro ai propri figli disabili.
Nel corso del tempo, la casa (circondata da un appezzamento di terra di circa 1,5 ettari) è diventata più grande, potendo ospitare fino a 20 persone. Una parte del terreno è stata piantumata e presto diventerà un piccolo bosco, che produrrà una grande quantità di ossigeno, mentre l’altra parte è dedicata alle erbe aromatiche. Ed è proprio qui che, grazie alla campagna di raccolta fondi lanciata da Cavarei su Produzioni dal Basso – prima piattaforma italiana di crowdfunding e social innovation – 5 persone fragili potranno lavorare le erbe aromatiche, creando una filiera agricola sostenibile e a km 0, dal campo alla vendita.

Continua a leggere

Argomenti: Solidarietà
Tag: disabili integrazione solidarietà
Fonte: Radio InBlu