Covid-19 in Brasile e in Amazzonia: il dramma dei contagi e delle morti, l’impegno e la denuncia della Chiesa
Covid-19 in Brasile e in Amazzonia: il dramma dei contagi e delle morti, l’impegno e la denuncia della Chiesa

Condividi:

Il Brasile insieme ad altri Paesi dell’America Latina continua a essere particolarmente piagato dal diffondersi del coronavirus anche come conseguenza di scelte del governo che non hanno contenuto il contagio. Molto colpite le grandi città, ma ormai il virus sta raggiungendo anche le aree più interne. E da subito moltissime vittime il Covid ha provocato tra i popoli nativi dell’Amazzonia. A questo è stata dedicata la prima pagina di Ecclesia di giovedì 25 giugno che ha come protagonista padre Dario Bossi, missionario comboniano da anni nel Paese e che ha preso parte al Sinodo per l’Amazzonia come padre sinodale. Padre Dario racconta il dramma che stanno vivendo, l’impegno della Chiesa e denuncia la colpevole responsabilità di chi permette e favorisce la morte delle popolazioni amazzoniche per depredare i loro territori.

Nella pagina conclusiva di Ecclesia il Direttorio per la catechesi con alcuni passaggi di quanto ha detto monsignor Rino Fisichella, presidente del Pontificio Consiglio per la Promozione della nuova evangelizzazione nella conferenza stampa di presentazione.

Continua a leggere

Argomenti: Mappamondo
Tag: Amazzonia Brasile Chiesa Coronavirus
Fonte: Radio InBlu