Covid-19: Scuole cattoliche di Terra Santa in difficoltà, l’appello di p. Patton
Covid-19: Scuole cattoliche di Terra Santa in difficoltà, l’appello di p. Patton

Condividi:

“Il Covid-19 ha fermato i pellegrinaggi in Terra Santa. Questo ha messo in grande difficoltà economica e sociale tutte le famiglie che vivevano in particolare di turismo, soprattutto nei Territori Palestinesi. Le famiglie i cui figli frequentano le scuole francescane (Terra Santa School), in particolare a Betlemme e Gerico, sono in difficoltà a pagare la retta scolastica. Aiutandole sosteniamo il diritto allo studio di questi ragazzi”.

Risale solo a pochi giorni fa l’appello del Custode di Terra Santa, padre Francesco Patton, a sostenere le 15 scuole della Custodia in Terra Santa, in particolare quelle palestinesi di Betlemme e Gerico. Sono circa 10 mila gli studenti, dalla scuola materna alla maturità, cristiani di tutte le chiese e musulmani, che ogni giorno “crescono insieme nelle aule delle nostre scuole, che non sono solo di qualità per l’educazione e la formazione offerte, ma sono vere e proprie palestre di convivenza, laboratori di pace fondamentali per i giovani di Terra Santa che vivono in mezzo a tensioni e conflitti”. Un appello fatto proprio anche da padre Mario Hadchiti, parroco della piccola – solo 500 fedeli – parrocchia del Buon Pastore di Gerico, centro di antica tradizione biblica, posto lungo le pendici orientali dell’altopiano di Giudea, a circa 20 Km da Gerusalemme e a 8 km. dal Mar Morto. Gerico è la città le cui mura caddero al suono delle trombe di Giosuè (1200 a.C.), è il luogo evangelico dove Cristo guarì il cieco Bartimeo e conobbe il ricco capo dei pubblicani nonché esattore delle tasse, Zaccheo. Quest’ultimo, tanto piccolo di statura quanto curioso, salì su un sicomoro per vedere Cristo che passava tra la folla. Notata la sua presenza tra i rami, Gesù lo chiamò per incontrarlo dandogli quel ‘credito’ che da esattore non aveva mai voluto concedere a nessuno del popolo.

Continua a leggere

Argomenti: Mappamondo
Tag: Coronavirus educazione Francesco Patton giovani scuola Terra Santa
Fonte: SIR