Padre Rupnik: due nuove opere d’arte per la chiesa di Corviale
Padre Rupnik: due nuove opere d’arte per la chiesa di Corviale

Condividi:

Padre Marko Rupnik, con il Centro Aletti, torna a Corviale, a Roma, per completare con l’Ultima Cena e la Pentecoste, il lavoro iniziato nella chiesa di San Paolo della Croce con la grande Crocifissione. Quello che più colpisce nelle pitture del teologo e artista gesuita, sono i colori, che vanno dal bianco al rosso, scelti da Rupnik perché rappresentano i colori più profondi della coscienza e dell’esistenza umana. I tratti dei suoi disegni richiamano alla semplicità stilistica del primo millennio dell’età cristiana, a sottolineare l’aspetto liturgico dell’arte sacra. Padre Rupnik spiega al Sir il pensiero dietro la realizzazione dell’opera d’arte

Continua a leggere

Argomenti: Cultura
Tag: arte Marko Ivan Rupnik
Fonte: SIR