Sulla Via di Damasco, il dolore e la speranza
Sulla Via di Damasco, il dolore e la speranza

Condividi:

È sempre più lunga la lista di figure femminili ai vertici della Chiesa: Musei Vaticani, Segreteria di Stato, Sala Stampa. Domenica 30 Agostoore 9.55, su Rai DueSulla Via di Damasco conosce Mariella Enoc, presidente da cinque anni dell’Ospedale Bambino Gesù. Al microfono di Eva Crosetta, la manager novarese racconta la sua esperienza di fede e di risoluta volontà a servizio di povertà, bambini e famiglie, a capo di un’eccellenza nel campo dell’assistenza e della ricerca scientifica. Nel più grande ospedale pediatrico d’Europa si cura la malattia e si guarda alla persona; insieme alle cartelle cliniche si conoscono i nomi, i volti e le storie dei pazienti. Racconterà del suo incontro privato con papa Francesco lo scorso 10 febbraio, dei progetti futuri, ma anche della missione del Bambino Gesù durante l’emergenza Covid e delle sfide che attendono la sanità tra evoluzione e nuovo umanesimo. Una lunga storia di ricerca e di speranza, in cui ogni bambino del mondo, tra quei reparti, diventa figlio. Durante il programma di Vito Sidoti, anche le parole di papa Francesco in occasione del 150° anniversario dell’Ospedale: “il futuro è una storia di bambini”. Regia di Alessandro Rosati.

Continua a leggere

Argomenti: Televisione
Tag: Enoc Eva Crosetta Sulla Via di Damasco
Fonte: Sulla Via di Damasco