Loreto. Mattarella accende la lampada della pace nella Santa Casa
Loreto. Mattarella accende la lampada della pace nella Santa Casa

Condividi:

“A papa Francesco giunga il nostro grato pensiero per la benevolenza con la quale ha voluto prorogare il Giubileo Lauretano di un anno e anche per la nuova enciclica ‘Fratelli Tutti’, che firmerà il prossimo 3 ottobre ad Assisi: accogliamola con animo aperto per affrontare questo tempo difficile”. È uno dei passaggi dell’intervento di monsignor Fabio Dal Cin, arcivescovo delegato pontificio di Loreto, che ha preceduto la celebrazione della Santa Messa in basilica, alla presenza del presidente della Repubblica, Sergio Mattarella. “L’enciclica servirà – ha aggiunto l’arcivescovo – ad affrontare questo tempo difficile nello spirito della fraternità e dell’amicizia sociale”.

La Lampada per la Pace, che al termine della Santa Messa verrà accesa all’interno della Basilica di Loreto dal presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, sarà posta “sul punto più sacro della Santa Casa, sopra l’altare e davanti all’immagine della Vergine Lauretana e sarà il segno dell’invocazione che, ogni giorno e da questo luogo, sale a Dio per tutti i responsabili dei popoli e delle
nazioni”.

A “tutti i politici, gli amministratori, i governanti”, l’arcivescovo ha chiesto di essere “leali, promotori e i primi servitori della pace vera, che ha come fondamento la giustizia sociale, la dignità e i diritti di ogni persona e di salvaguardia del creato”.

Continua a leggere

Argomenti: Politica/Interni
Tag: Fabio Dal Cin Loreto pace Sergio Mattarella
Fonte: Avvenire