Omicidio di Willy: la vicinanza della diocesi di Palestrina. Mons. Apicella (Velletri-Segni): “Tutti siamo corresponsabili”
Omicidio di Willy: la vicinanza della diocesi di Palestrina. Mons. Apicella (Velletri-Segni): “Tutti siamo corresponsabili”

Condividi:

Il vescovo di Tivoli e di Palestrina, mons. Mauro Parmeggiani, insieme al parroco di Paliano, don Paolo Ugo Baldo, sono vicini in queste ore e stanno assistendo e accompagnando la famiglia di Willy Monteiro Duarte, il giovane colpito a morte nella notte tra sabato e domenica a Colleferro nel tentativo di sedare una rissa. Il silenzio e la preghiera sono la scelta della diocesi di Palestrina di fronte a una tragedia immensa, che ha colpito una famiglia onesta, che frequenta la parrocchia di Paliano e che ora chiede di vivere questo momento di profondo dolore con riservatezza.
Lo stesso Willy è stato prima acierrino e poi giovanissimo di Azione cattolica ed è cresciuto nell’associazione della sua città.

Al dolore della famiglia della giovane vittima esprime vicinanza anche mons. Vincenzo Apicella, vescovo della diocesi di Velletri-Segni, di cui sono originari i giovani fermati per il delitto e nel cui territorio ricade il comune di Colleferro.

Continua a leggere

Argomenti: Chiesa in Italia Società
Tag: giovani preghiera violenza
Fonte: SIR