A Venezia77 “Notturno” di Gianfranco Rosi e “Laila in Haifa” di Amos Gitai
A Venezia77 “Notturno” di Gianfranco Rosi e “Laila in Haifa” di Amos Gitai

Condividi:

È il giorno del terzo film italiano in corsa per il Leone d’oro alla 77ª Mostra del Cinema della Biennale di Venezia. Parliamo di “Notturno”, documentario firmato da Gianfranco Rosi, che qui al Lido ha già vinto il premio più importante nel 2013 con “Sacro GRA”. Il doc “Notturno” ci conduce nei territori travagliati del Medio Oriente, non fotografando i fronti di combattimenti bensì l’umanità che resta e che con non poco affanno prova ad andare avanti. Secondo titolo in competizione è “Laila in Haifa” del regista israeliano Amos Gitai, importante autore più volte in cartellone alla Mostra. Fuori concorso la statunitense Regina King, attrice premio Oscar alla sua prima regia con “Una notte a Miami”, e la cinese Ann Hui, che presenta “Love after Love” in occasione della cerimonia del Leone d’oro alla carriera che le viene assegnato in questa edizione. Il punto dal Lido con la Commissione nazionale valutazione film (Cnvf) e l’agenzia Sir sul sesto giorno di gara, martedì 8 settembre.

Continua a leggere

Argomenti: Cinema
Tag: #cinema 77ª Mostra internazionale d'arte cinematografica di Venezia Cnvf film
Fonte: SIR