Un cristiano su otto nel mondo viene perseguitato
Un cristiano su otto nel mondo viene perseguitato

Condividi:

Un cristiano su otto nel mondo viene discriminatoOltre 340 milioni di cristiani, a ogni latitudine, sono oggetto di persecuzione a causa della propria fede. Considerando solo i 50 primi Paesi della World Watch List 2021, pubblicata da Porte Aperte, 309 milioni fedeli cristiani subiscono persecuzioni estreme. Inoltre, sono aumentati fino a 4.761 i fedeli uccisi negli ultimi 12 mesi per la loro fede (i dati si riferiscono all’arco di tempo tra ottobre 2019 e ottobre 2020, ndr). I cristiani uccisi per ragioni legate alla fede crescono del 60%, con la Nigeria ancora terra di massacri, assieme ad altre nazioni dell’Africa Sub-Sahariana colpite dalla violenza anticristiana: tra i primi 10 Paesi con più uccisioni di cristiani si trovano 8 nazioni africane.

Continua a leggere

Argomenti: Mappamondo
Tag: Afghanistan Corea del nord cristiani perseguitati Nigeria
Fonte: Avvenire