Radio Vaticana compie 90 anni. Comunicazione nella comunione per arrivare dove sono gli ultimi
Radio Vaticana compie 90 anni. Comunicazione nella comunione per arrivare dove sono gli ultimi

Condividi:

Oggi Radio Vaticana compie novant’anni. Era il 12 febbraio 1931 quando Pio XI inaugurò con il suo primo radiomessaggio “Qui arcano Dei” la nuova stazione radiofonica della Santa Sede, progettata da Guglielmo Marconi. 90 anni in cui la Radio ha raccontato e si è fatta raccontare  il mondo, con uno sguardo particolare agli ultimi e tenendo sempre ben presente la sua missione, ovvero diffondere il Vangelo, portare la parola del Papa e leggere i fatti alla luce della Dottrina Sociale della Chiesa. Per celebrare questo importante traguardo e saperne di più sugli obiettivi presenti e futuri il Sir ha incontrato il responsabile della testata Massimiliano Menichetti.

Come state vivendo questo anniversario?
“C’è un grande entusiasmo, perché novant’anni sono un traguardo importante. Allo stesso tempo da oggi ci lanceremo nella sfida della web radio in sette lingue (italiano, spagnolo, francese, inglese, tedesco, portoghese e armeno). La radio si esprime in 41 lingue, ma fino a oggi solo l’italiano aveva un palinsesto di 24 ore, mentre con questa nuova iniziativa riusciremo ad avere una programmazione completa per sette lingue, fino ad arrivare a 30 entro l’anno. Inoltre, nell’ambito della riforma dei media vaticani voluta da Papa Francesco sei anni fa, la Radio Vaticana ha dato vita al portale Vatican News e da domani all’interno dello stesso debutterà una pagina interamente dedicata alla radio. Ci sarà quindi una sezione interamente dedicata all’audio, declinato in diverse forme: podcast, trasmissioni in diretta e trasmissioni dedicate. Tutto questo tenendo sempre a mente la nostra missione che da sempre è diffondere il Vangelo, portare la parola del Papa e leggere i fatti alla luce della Dottrina Sociale della Chiesa. Una missione che resta immutata e che verrà rafforzata da questi nuovi strumenti”.

Continua a leggere

Argomenti: Comunicazione
Tag: Comunicazione giornalismo radio Radio Vaticana
Fonte: SIR