Mons. Chauvet: “dalle fiamme alla resurrezione, Notre-Dame è un messaggio di speranza per tutti”
Mons. Chauvet: “dalle fiamme alla resurrezione, Notre-Dame è un messaggio di speranza per tutti”

Condividi:

“Certo che ero lì e c’era anche l’arcivescovo di Parigi”. Ad accompagnare questa mattina il presidente della Repubblica francese Emmanuel Macron in visita al grande cantiere della cattedrale Notre-Dame, c’erano anche l’arcivescovo di Parigi, mons. Michel Aupetit, e il rettore della cattedrale, mons. Patrick Chauvet. “Eravamo con lui in visita al cantiere per fare il punto della situazione a due anni dall’incendio, per verificare sul posto tutto il lavoro che è stato fatto fino ad oggi”, racconta mons. Chauvet al Sir. “Il Presidente ha ringraziato l’insieme dei lavoratori che sono impegnati nella ricostruzione e restauro. Si è detto molto impressionato dallo stato avanzato dei lavori. Abbiamo parlato anche delle prospettive future: restano ancora tre anni per portare a compimento l’insieme dei lavori”.

In effetti, Macron si è impegnato perché la cattedrale possa essere restituita ai fedeli e ai visitatori per il 2024. Lei crede che sia una data possibile?
Spero, lo spero veramente. Il Presidente stesso ha detto che questa data può essere possibile. È una sua promessa. Ci sono tutti gli elementi perché questa promessa diventi realtà”.

Continua a leggere

Argomenti: Mappamondo
Tag: incendio Notre Dame Parigi speranza
Fonte: SIR