«Ora viene il bello», un’estate di turismo e ospitalità
«Ora viene il bello», un’estate di turismo e ospitalità

Condividi:

La “Notte dei Santuari”, in programma il 1° giugno, dà ufficialmente il via al progetto “Ora viene il bello”, promosso dall’Ufficio nazionale per la pastorale del tempo libero, turismo e sport della Conferenza Episcopale Italiana. Obiettivo: “creare esperienze generative di turismo e ospitalità religiosi, di pellegrinaggi e cammini di fede, attivando collaborazioni virtuose con enti, associazioni e imprese per la valorizzazione e il rilancio dei territori”, si legge in una nota.

Si tratta di una serie di iniziative che si snoderanno in tutta Italia, ogni giovedì dal 3 giugno al 16 settembre, e si concluderanno il 17 settembre con il “Pellegrino Dei”, un pellegrinaggio verso il Santuario più importante della Diocesi dove verrà celebrata la Messa. A quanti, da pellegrini, giungeranno nei Santuari che aderiscono all’iniziativa è stata concessa da papa Francesco l’indulgenza plenaria secondo le consuete condizioni (confessione sacramentale, comunione eucaristica e preghiera secondo l’intenzione del Sommo Pontefice) e anche applicabile a modo di suffragio alle anime dei fedeli defunti.

Continua a leggere

Argomenti: Cei
Tag: estate Pellegrinaggio spiritualità turismo religioso Ufficio nazionale per la Pastorale del tempo libero, turismo e sport
Fonte: Avvenire